Impressioni sulla Ensso Piuma AL

 

La penna americana nasce da un progetto Kikstarter e colpisce subito per la sobrietà della linea e della confezione: un piccola scatola di cartone nero con scritta dorata dove la penna è letteralmente incastrata nella gommapiuma.

 

La chiusura è a vite e il cap manca di clip e non è fatto per essere posto dietro dato il peso già notevole della penna che senza cap già pesa 23gr per arrivare ai 32 con il cap.

L’unica scritta presente sulla penna è la marca Ensso sul cap, per il resto è fusto di alluminio e nero con un pennino nero anch’esso, si tratta di un Bock di misura #6.

La penna viene fornita di converter standard e cartucce.

L’esperienza di scrittura è molto piacevole con una bella sensazione di metallo. La scrittura del pennino EF con inchiostro Sheaffer Shrip è stata piacevole anche se ha dato l’impressione di non avere sempre un flusso costante, probabilmente merita un rodaggio maggiore e forse renderebbe al meglio con inchiostri tipo il Diamine, tutto sommato si è comportata bene anche se il tratto è sicuramente un EF di tipo europeo e non certo paragonabile all’EF giapponese.

 

Please follow and like us:

Unboxing and test Ensso PIUMA Minimal Black AL

Una nuova stilografica dell’americana Ensso.

Dopo la campagna crowfunding vede la luce una penna stilografica essenziale ma molto raffinata e dalle prestazioni promettenti con pennino misura #6 made in Germany. Colpisce la linea sobria e l’assenza della clip.

 

Please follow and like us: